Single Blog Title

This is a single blog caption

Due a settimana : Fantini Gianstefano & Ferraro Marco

Due a settimana : Fantini Gianstefano & Ferraro Marco

Fantini Gianstefano : nato nel 2004 

Steve (soprannome affibiatogli dal coach), 14 anni per 178 centimetri, oltre ad essere un pallavolista, è uno scout, e si nutre di una passione simile a quella della pallavolo; spirito di squadra, abnegazione, rispetto dei ruoli.

Giocatore umile, serio e tenace, malleabile e intelligente, Steve per esigenze di squadra, ha iniziato a giocare nel ruolo di attaccante centrale, ma per un giocatore che sfiorerà i 190 cm entro 4 anni, il suo futuro promette soddisfazioni come attaccante opposto o ala.

Dall’inizio della stagione 2018/19, Steve ha consolidato i suoi requisiti tecnici, migliorato la fase difensiva e accelerato il colpo d’attacco, offrendo al coach la possibilità di schierarlo in qualsiasi ruolo. Figura di riferimento dei propri compagni di gioco, Steve in questa stagione ha messo il piede sull’acceleratore, presenziando tutti gli allenamenti e dimostrando quella costanza indispensabile per poter migliorare. Una certezza per il Chieri.

15fantini

 

Ferraro Marco : Nato nel 2004

Mark, 14 anni per 183 cm, ha iniziato a giocare a pallavolo un anno fa esatto, dopo aver calcato i parquet del basket chierese per molte stagioni.

Ragazzo apparentemente introverso, Mark si è tirato su le maniche per poter avvicinarsi il prima possibile al livello tecnico dei compagni, che lo hanno accolto ed apprezzato per la caparbietà e il coraggio di mettersi in gioco. Il suo “tirocinio forzato” ha esaltato le sue parti caratteriali e mentali, dimostrando a coach e compagni che la buona volontà, il sacrificio e l’attenzione alla fine pagano.

Mark, adesso, ha preso dimestichezza con la palla, col campo da gioco e con il concetto stesso della pallavolo, e con il fisico che madre natura e i suoi genitori gli hanno regalato, comincia a prendersi le prime soddisfazioni. Anche per lui il futuro pallavolistico è roseo

 

????????????????????????????????????